Italiano English Français Romanian Olandese Polacco

La sicurezza in auto





La Cia Diffusione Abbigliamento
Pagina principale
L'azienda
La storia della Cia Diffusione abbigliamento
Contatta il negozio a te più vicino
Come raggiungere i negozi
Servizi per la clientela
Lavora con noi
Loghi e pubblicità
Area riservata
Prodotti ESPERIENZA
Canale formazione
Responsabilità sociale d'impresa

Ufficio reclami

Reparti abbigliamento
Abbigliamento Uomo
Abbigliamento Donna
Abbigliamento Giovani
Abbigliamento Bambino
Puericultura
Abbigliamento Sportivo
Abbigliamento Tecnico
Abbigliamento Taglie forti
Biancheria per la casa
Abbigliamento intimo
Abbigliamento intimo premaman
Accessori pelletteria
Abbigliamento da lavoro e antinfortunistica

Cia nella società
News ed iniziative della Cia Diffusione
A difesa dei consumatori

Utilità
Manuale sulla lana
Tesine abbigliamento
The Antique Handblocks
Links utili
Links amici
Dizionario sul lavaggio
Dizionario tecnico


Cia servizi srl, la nuova
società che offre la consulenza strategica e la creatività necessari per potersi imporre sul mercato

www.ciaservizi.com
 


Franchising Cia Diffusione Abbigliamento

<< Torna all'indice <<

La sicurezza in auto
  di Filipponi Francesca
 

Bambini a bordo
Con l'entrata in vigore del decreto legislativo 13 marzo 2006, dal 14 aprile 2006 è stato modificato l'articolo 172 del codice della strada ossia “l'uso delle cinture di sicurezza in auto”.
L’articolo 172 recita testualmente:
“I passeggeri di età inferiore a 12 anni che hanno una statura inferiore a 150 m devono essere trattenuti da un sistema di ritenuta adeguato alla loro statura ed al loro peso”.
Occorre fare attenzione in quanto è un'infrazione grave trasportare bambini senza gli appositi sistemi di ritenuta o con uno scorretto utilizzo degli stessi, in tal caso è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento pari a 71 € e la detrazione di 5 punti dai 20 in dotazione sulla patente.

Sicurezza in auto

Nella vita di un bambino andrebbero usati ben tre seggiolini:
Nel primo anno di vita i seggiolini 0 o 0+, poi uno del gruppo 1 e infine il gruppo 2 e 3, preferibilmente con schienale e poi senza che conclude l'obbligo dei seggiolini auto.
I seggiolini dovrebbero essere usati seguendo attentamente il peso del bambino e il manuale di istruzioni per un utilizzo corretto dell'articolo. Questi sono obbligatori dalla nascita fino al raggiungimento dei 36 kg.
I seggiolini auto devono essere omologati e sono contrassegnati con un adesivo arancione che riporta la sigla:

  • ECE-R44 o ECE R44-02 o ECE R44-03 garanzia di prodotto omologato.
  • Universal: sta ad indicare che il seggiolino è compatibile con ogni tipo di auto.
  • La categoria di peso: il massimo di peso consentito.
  • Lettera E: seguita da un numero che si riferisce al paese in cui è stata effettuata l'omologazione ( 1 – Germania, 2 – Francia, 3 – Italia, 4 - Paesi Bassi, 5 – Svezia,11 – Gran Bretagna,
    13 – Lussemburgo)
  • Numero di omologazione: da controllare sempre la prima cifra che sta ad indicare che il seggiolino è stato omologato in base all'ultima versione del regolamento (ECE R44 – 03)

I seggiolini si dividono in cinque gruppi:

  • GRUPPO 0-0+ : portano i bambini inferiori ai 13 kg, ne fanno parte le navicelle omologate da fissare con le cinte dell'auto. Ed altri fino ai 13 Kg i cosiddetti ovetti.
  • GRUPPO 1: bambini di peso da 9 kg a 18 kg.
  • GRUPPO 2: bambini da 15 Kg a 25 kg di peso.
  • GRUPPO 3: bambini di peso da 22 kg a 36 kg fine dell'obbligo.

Dalla nascita fino ai 9 kg di peso il bambino deve essere trasportato in senso contrario alla marcia. Una cosa importantissima, mai mettere il bambino sul sedile anteriore provvisto di airbag, a meno che non si possa disattivare.
Il posto più adatto sarebbe nel sedile posteriore centrale, che evita gli eventuali urti laterali.
Dai 9 kg in poi si può sistemare il seggiolino in senso di marcia.
Dopo 18 kg di peso si può usare anche l'adattatore, quest'ultimo è un piccolo sedile che rialza il bambino per una corretta posizione della cinta dell'auto.
I sistemi di ritenuta per bambini vanno quindi usati in età inferiore ai 12 anni e di statura inferiore a 1, 50 m. Superata l'altezza di 1, 50 m e il peso di 36 kg, i bambini possono tranquillamente indossare le normali cinture come gli adulti.
Solo in alcuni casi, tipo sui taxi o servizi pubblici, è possibile trasportare i bambini al di sotto del 1, 50 m e senza seggiolino a condizione che siano seduti sui sedili posteriori e con accanto una persona di età non inferiore ai 16 anni.
Ci sono delle raccomandazioni che dovrebbero rigorosamente essere seguite quando si trasportano dei bambini in auto:

  • usare sempre un idoneo sistema di ritenuta: è indispensabile che l'uso dei sistemi di ritenuta diventi una costante abitudine fin dall'inizio.
  • assicurarsi di usare dispositivi omologati e impiegati correttamente: nell'acquisto del seggiolino è anzitutto indispensabile accertarsi che sia omologato e adatto al peso del bambino. Verificare che il seggiolino sia compatibile con i sistemi di fissaggio dell'auto.
  • rispettare le istruzioni di installazione e uso: le operazioni di fissaggio e di uso sono riportate nelle istruzioni allegate, e devono essere scrupolosamente rispettate per garantire il massimo della sicurezza.
  • verificare i seggiolini auto: un seggiolino usato, omologato diversi anni prima, può non avere i requisiti di sicurezza attuali. Se non si riconosce la provenienza non si può escludere che abbia subito urti e danneggiamenti soprattutto per le cinghie e le relative fibbie le quali devono essere controllate con maggiore attenzione.

Ogni anno in Italia circa 6 500 persone muoiono in incidenti stradali.
I bambini feriti in incidenti sono circa 11.000 all'anno e di questi circa 130 - 150 muoiono in seguito all'incidente. Le statistiche dimostrano che la maggior parte dei bambini deceduti non erano assicurati agli appositi sistemi di ritenuta.
I bambini che fanno uso dei seggiolini auto hanno una diminuzione del rischio dell'80% rispetto al rischio a cui vanno incontro coloro che di questi dispositivi non fanno uso.
Abituate ad allacciarsi – sempre –
Bambini in auto: sicurezza uguale amore

Visualizza la news sulla sicurezza in auto >>>

   
 
Cia Diffusione Abbigliamento P.I. 01352470569 - Privacy
Abbigliamento a: Roma - Viterbo - Grosseto - Terni - Orvieto - Civitavecchia
Siti internet - Grafica - Software personalizzato - Roma Viterbo Italia